mercoledì 2 aprile 2014

Un ricordo pieno

A chi è qui, comunque.

Un ricordo pieno
come tutti non so cosa sia.
Questa anima conosce solo linee
intorno a un vuoto nero.

Tu, per esempio,
quando sei andato? Era buio,
mattino presto? Inverno
o sole d'autunno?

Non lo sappiamo più
e il dolore ci sfianca
come calchi dopo millenni conservano il nulla
coperti
tradiscono il passato.